Tag
News

Fondi. Amici di Beppe Grillo e il degrado di Sant’Anastasia

Fondi. Il Meetup “Amici di Beppe Grillo” tornano sull’ormai noto caso del degrado della zona Sant’Anastasia, la Fondi Mare che proprio non è un bel biglietto da visita per chi arriva sul nostro litorlae.

Ecco l’esposto presentato in Comune, corredato da alcuni scatti che vergognosamente rappresentano la situazione:

Al Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, p. c. Assessore al Turismo Beniamino Maschietto e p. c. Assessore ai Lavori Pubblici Onorato Di Manno.

Oggetto: 2° Esposto per il degrado di Piazza Sant’Anastasia.

Gli attivisti del Meetup “Amici di Beppe Grillo di Fondi” in data 01/07/2016 avevano già presentato un esposto per lo stato di degrado in cui versava Piazza Sant’Anastasia.

L’ Opera, (Delibera di Giunta n. 48/2004), costata € 752,640, (Settecentocinquantaduemilaseicentoeuro) oltre un miliardo e mezzo delle vecchie Lire, sta andando in malora, doveva essere il biglietto da visita del Turismo Fondano e ne è diventata la vergogna.

Domenica 12/03/2017 ci siamo recati sul posto per verificare lo stato della Piazza ed abbiamo constatato la situazione in cui versa la suddetta piazza, nessun intervento di manutenzione con varie situazioni di pericolo per l’incolumità dei cittadini che vi transitano specialmente sulle passerelle in legno:

• in alcuni punti ci sono viti affioranti dal legno marcio;

• si sono create delle vere voragini lungo il percorso;

• la passerella che consente l’accesso alla battigia è totalmente compromessa;

• Erbacce presenti ovunque;

• L’elevatore che doveva permettere l’accesso dei disabili alla spiaggia verso Terracina è in stato di abbandono, senza nessuna manutenzione (in realtà non ha mai funzionato);

• Sul primo palo della pubblica illuminazione il coperchio della scatola di derivazione manca ed al suo posto c’è una bottiglia di plastica per tappo;

• Sotto il ponte un quadro elettrico senza coperchio(pericolosissimo);

• La fontanella dell’acqua è senza rubinetto con una perdita costante;

• Vicino la fontanella dell’acqua un altro quadro elettrico con la porta divelta ed appoggiata alla buona;

• Il Ponte presenta estese presenze di ruggine che ne stanno minando la solidità;

La situazione, (Documentata con foto, che alleghiamo) è così deprimente che non abbiamo parole per descriverla.

All’assessore Beniamino Maschietto manifestiamo il nostro sdegno per il suo operato. Il Turismo non è solo organizzare partite di Burraco e Festini sul terrazzo del castello.

Inoltre vogliamo sottolineare che sono quasi 20 anni che Maschietto è Assessore al Turismo, pertanto è il maggiore responsabile del degrado della nostra costa.

Gli amministratori del Comune di Fondi in questi anni, nella zona Mare, hanno solo favorito i privati, continuando a sprecare denaro dei cittadini (vedi la svendita dei terreni collettivi, oltre 3 milioni di euro, addirittura ad un prezzo inferiore a quanto stabilito dal perito di parte del comune di Fondi), soldi che vengono sottratti ai servizi essenziali per la collettività.

Preoccupati per le sorti dei nuovi parcheggi che si stanno realizzando (sperando che una volta realizzati non vengano anche loro abbandonati a sé stessi), chiediamo con forza all’amministrazione Comunale di attivarsi per:

• la riqualificazione di Piazza Sant’Anastasia (prima della stagione turistica);

• l’apertura di tutti gli accessi al mare specialmente dal Canale Sant’Anastasia al Canale Canneto;

• il reintegro al comune di tutte quelle aree che possono essere utilizzate come parcheggi;

• aumentare i controlli nella zona a mare dove si sospettano nuovi ed incontrollati abusi (Vedi zona Tahiti).

Qualora si verificassero incidenti e/o danni ai cittadini, riterremo questa amministrazione responsabile per omessa e/o negligente manutenzione di opere pubbliche.

In attesa di positivi riscontri alle nostre richieste, porgiamo doverosi saluti,

Gli attivisti del Meetup “Amici di Beppe Grillo di Fondi”

I Commenti sono chiusi